martedì, febbraio 16

il Concerto

http://www.film.it/fnts/film/immagini/500x375/9870778_ilconcerto.jpg
          (immagine tratta da http://www.film.it/fnts/film/immagini/500x375/9870778_ilconcerto.jpg)
Poetico, ironico, sottile. Un film che, ascoltato bene, sospinge a mutare l'idea dell'amore.
Commovente e sublime, come la musica che vi si suona, è un altro capolavoro di Radu Mihaileanu, lo stesso di Train de vie. E di fatto, nell'umorismo al limite del dramma, nel dolore sorriso, nell'incanto attraverso la semplicità si coglie la mano del regista. Io, da ignorante del cinema, controllo sempre dopo;,come guardo l'autore solo dopo aver ricevuto l'impressione da un quadro. Le tracce sono evidenti, anche nella trama che si rivela non banale ed estratta da emozioni autentiche, che ricreano emozioni.
Quelle, personali dell'osservatore, resterebbero nella penna se non volessi convincervi a vedere il film: c'è un amore infinto, in alcune scene, nella trama, nell'epilogo, che spinge a trovare quella delicatezza, quella perfezione di sentimento, quel tocco sublime che ciascuno di noi cerca, e che si esprime con l'idea  (espressa) dell'azione dell'orchestra: per un solo concerto, ciascuno di noi suona... l'armonia.

11 commenti:

Baol ha detto...

Train de vie mi è piaciuto un sacco...magari vo a vedere anche questo qui :)

enne ha detto...

Dato che i multisala propinano generalmente scemenze, per evitare ulteriori chilometri proverò a procurarmelo per altre vie. :)

minervabianca ha detto...

anche io ho visto train de vie e concordo con Baol...meraviglioso...l'avevo visto circa 4 anni fa ma non ricordavo il nome così quando l'hanno fatto di nuovo l'ho guardato con molto piacere...ma guarderò anche questo

albafucens ha detto...

Mi unisco al coro^ __ ^
"Tran de vie" è uno di quei film che ti porti dietro nel tempo

il solo sentir parlare di amore infinito.. mi stimola a fare di tutto per cercare di vederlo ^ __ ^

un bacio

hobbs ha detto...

...e mi sa che mi hai convinto, ci vado :)


p.s.
fatti dre una percentuale sugli incassi però... :)

Lila ha detto...

@ baol
Train de vie è un capolavoro, che ho scoperto in modo casuale ma resta uno dei pochi film che credo valga la pena di vedere e magari avere in dvd.. o in cassetta. :)

@ enne
lo fanno, in qualche piccolo multisala un po' 'altro' o preteso tale, tipo, a ROma, in san Lorenzo.


@ minervabianca
e spero che questo ti piaccia altrettanto. C'è una piccola responsabilità nel consigliare qualcosa ahli altri... ma stavolta me la prendo volentieri!

@albafucens
oh si, che c'è amore. E fa piangere e ridere dall'inizio alla fine. O ero io, in un certo stato d'animo...
ti abbraccio carissima

@ hobbs
buona idea, quella della percentuale sugli incassi. Potrebbe servirmi a fuggire, se a qualcuno non piacesse il film e volesse ... come dire... spiegarmelo con le cattive maniere!
:)

enne ha detto...

Lila, qui non c'è. Dovrei cercarlo in qualche cinema di città, ma alla fine mi troverei a girare per chilometri e chilometri.
Procurarselo, però, non è impossibile.

Mauro Bartoletti ha detto...

aggiudicato!

Anna Righeblu ha detto...

Proprio oggi me ne parlava entusiasticamente una collega... mi avete convinta... magari riesco a vederlo...
:-)

albafucens ha detto...

ancora immersa nell'atmosfera del concerto..??
un bacio e a presto

Lila ha detto...

@ enne
spero che ti piacerà...

@ Mauro Bartoletti
:) buona visione.. fammi sapere

@Anna RIgheblu
beh, chi l'ha visto mi pare che ne parli solo bene, almeno fra le mie conoscenze!

@ albafucens
ho le parole altrove, in questi giorni... ma ritorneranno!
un abbraccio