lunedì, aprile 23


Cari lettori e amici

è qualche tempo che non scrivo, o almeno così mi pare; ma le apparenze cambiano e di recente sembra che ci sia più luce attorno, che definisce meglio confini e sconfinati orizzonti. Che toglie definizione all'idea di 'tempo'.
   Non è solo per l'incedere leggero della primavera, pur se a dire il vero certe cose avvengono solo nella prima vera luce dell'anno. E così, vera-mente e dolorosa-mente, ho aperto ancora una volta gli occhi sul mondo e certe cose si stanno ridimensionando; stanno assumendo la loro forma reale, ovvero talmente piccola che mi pare d'essere questa minuscola farfalla su un campo di cui non può se non intuire una fine. All'inizio ogni fiore mi sembrava un mondo, ora ri-scopro che un mondo che è fatto di pollini e pistilli, di un colore e di un definito spazio, non è altro che uno di tanti, e l'inizio di un cammino che te ne mette innanzi infiniti altri. Batto le ali e avanzo, sperando che il mio giorno sia ancora abbastanza lungo per vedere tutto. Tutto ciò che si può vedere in un giorno.
Oggi, dice un detto indiano, è un buon giorno per morire.
Aggiungiamo "a noi stessi", e sorridendo lasciamo andare tutto ciò che c'è di troppo pesante; sorridiamo, dietro il prossimo fruscio d'ala, più in basso del fiore che riesci a vedere, dietro le mura di un acquedotto o di quella porta che chiamavi casa, c'è un ipotesi fior di pesco rosa, un ramo di giuda coperto di foglie  e non più traditore. Un cielo che non finisce mai!

Buona settimana a tutti!

P.S. per ben riprendere, riprendiamoci un po'... http://www.dinamicamente.net/data/materiali/didattica/dispensa%20i%20cinque%20tibetani.pdf




13 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Mi e piaciuto questo post sa proprio di promavera Ciao Lila vuon 24 Aprile
Maurizio

Lila ha detto...

Grazie Maurizio :) un caro augurio anche a te...per oggi!

Flo ha detto...

Bellissima foto hai ragione la primavera mette il buon umore:-)
Ti aspetto sul mio blog Ciao!!!
Floriano
Ma l'hai scattata te la foto??? è bellissima!!

TuristadiMestiere ha detto...

sento davvero il profumo di primavera, ma quello che sboccia è il tuo cuore, una nuova Lila! Ed è un piacere!!!

Lila ha detto...

@ Flo
la primavera allarga il cuore, con i nuovi vivi colori, che ispirano fotografie ('ho scattata io, in effetti) gioiose!
verrò a farti visita :)


@ Turista di Mestiere
la sto tenendo stretta, la nuova Lila, che poi somiglia a una bimba di molti anni fa! vi racconterò. Un abbraccio :)

Flo ha detto...

Grazie Lila
per il commento a presto!!!!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Aria di primavera in questo tuo post.
Saluti a presto.

Tiziana Bergantin ha detto...

La piccola farfalla è un simbolo eloquente di trasformazione, di novità, di cambiamenti. Buona primavera cara Lila

Lila ha detto...

@ cavaliere oscuro del web
ho il cuore rigenerato, e così, la sento di più!



@ Tiziana
grazie dell'augurio, che ricambio di cuore!

Madama Dorè ha detto...

Anch'io sono "assente" in questo periodo...non avevo visto questo bel post...Buona settimana..la prossima!

Lila ha detto...

@ Madama Dorè
un po' di 'vacanza' non fa mai male, grazie d'essere qui, comunque, e spero di rileggerti presto :)
buona settimana e un grande abbraccio!

albafucens ha detto...

sì... è vero il mondo è fatto anche di

di pollini e pistilli
senza non esisterebbe il fiore... e un giorno è un attimo infinitesimo da vivere intensamente e colamre di tutte le sfumature che siamo in grado di cogliere, quindi batti e spalanca le ali e volteggia... :)

momenti di stasi poi capitano a tutti, anche a me, le parole sono sempre lì, dentro di noi, solo che a volte giocano a nascondino, poi poi tronano sempre a fluire, e questo tuo riprendere mi piace :)
un abbraccio

Lila ha detto...

Cara Albafucens,
le tue parole sono sempre una carezza al cuore, e rinvigoriscono le mie ali. Che, devo dire, sono ricresciute dopo tanto tempo.
un abbraccio forte