mercoledì, aprile 20

Auguri

Con l'approssimarsi della Pasqua, ma già avremmo dovuto percepirlo dall'equinozio di Primavera, si apre una nuova possibilità di rinascita. La terra esplode verso il cielo, in un tripudio di fiori e foglie d'un verde elettrico e allegro; indossa un nuovo vestito, che ricopre le nudità di rami della notte invernale.
A noi uomini, a volte per intuizione, a volte perchè ci introduciamo in un nuovo ambiente, a volte... perchè finchè restiamo "giovani dentro" c'è sempre una nuova primavera, è concesso più facilmente e velocemente di cambiarci d'abito. Tuttavia, benchè possa essere fatto
 come atto magico, non sempre questo porta ad un effettivo cambiamento. Ma in questo appena avvenuto passaggio, il mio augurio a noi tutti è che possiamo vestirci di nuovo, e con gioia scoprire qualcosa che è dentro di noi...
indossiamo il vestito dell'imperatore, e scopriamo che il Re (la luce in noi) a ben guardare, è nudo.
Tantissimi auguri di BUONA PASQUA!!!



L’abito (Iniziazione)

Delle mie vecchie spoglie denudato
son morto! al principio del cammino,
rivestito, dopo essere iniziato
son rinato, con l’animo bambino.

E volgendo dattorno gli occhi nuovi
verso quelli di cui io ero il frutto
riconobbili abbigliati come me,
e sentii che gli ero uguale in tutto.

Lo sguardo, poi, cercare volle il corpo,
delle passioni oscure ospite stolto!
Nessuna forma più vi si scorgeva,
stava come marmoreo, grezzo blocco
che di scultor la mano s’attendesse
per disvelar l’idea che v’era sotto.
Del Michelangelo memoria antica
mi s’affacciò passando a questa vita!

Mi s’era infatti per mia scelta dato
un bianco foglio in cui ricominciare,
trasmutando la forma del passato
e proseguire l’arduo mio scalare.

Li vidi allor muovere lentamente,
passione e razionale, cuore e mente!
In un caleidoscopico mutare
si dividevano e tornava’ assieme;
il mal sopito s’aveva a rivelare
ed il conoscerlo mi dava nuova speme.

Di definito e forma non più schiavo
mirai dinnanzi, vasto, l’orizzonte
vidi così che, sulla via che andavo,
ero della Creazione figlio e fonte.

11 commenti:

Madama Dorè ha detto...

Questa è la Pasqua/passaggio di ognuno di noi:dall'ignoranza alla Conoscenza.
Bellissima poesia!
La primavera è il momento giusto per iniziare il viaggio insieme con la madre natura.
Buona Pasqua a te. Un abbraccio.

Sabrina ha detto...

caspita lila,che bel post!complimenti e buona pasqua!!!

UIFPW08 ha detto...

Cara Lila scrivi sempre meravigliose cose che fanno sognare. Bella la tua Primavera di rinascita e bella la poesia.
I miei auguri di buona PAsqua per te.
Maurizio

Lila ha detto...

@ Madama Dorè
almeno ci proviamo... a passare!
un augurio pieno di abbracci e sorrisi!

@Sabrina
grazie, e ricambio di cuore gli auguri!

@ Maurizio
anche a te grazie, e di nuovo tanti auguri :)

Laura ha detto...

@Lila ciao, post molto bello. Intelligenza Conoscenza e cuore. Tanti auguri di Buona Pasqua. e complimenti ancora.

Mobu ha detto...

L'abito e' per chi si sente nudo.
Io che sono nudo sempre mi sento una meraviglia.
:)
SERENA e FELICE PASQUA
...ci vediamo dopo...
:)
Ciauuuu
Mobu il pesce nudo

Pulci ha detto...

Buona Pasqua (primaverile)!

Lila ha detto...

@ Laura
tanti auguri anche a te, ancora!

@ Pulci
Grazie e di nuovo auguri!

@ Mobu
è vero! io tengo sempre un lieve velo addosso, un po' di qua, un po' di là... ma mi sto allenando!
Nell'acqua, nudi si sta benissimo..
Auguri

Enzo ha detto...

Tantissimi auguri di Buona Pasqua, Lila! Questa stagione mi consegna abiti leggeri, colorati, occhiali da sole, e tanta tanta voglia di novità. Io la amo la primavera. Un salutone!

TuristadiMestiere ha detto...

che post particolare!!! Peccato averlo letto solo ora ma...è Pasqua tutti i giorni, no? Dobbiamo imparare a rinascere e a trovare qualcosa di nuovo dentro di noi sempre: mi piacciono entrambi i propositi! Un abbraccio!

Lila ha detto...

@ Enzo
Un amore che condivido in pieno!
allegriamoci di fiori e riempiamoci di leggeri pensieri colorati :)

@ Turista di Mestiere
oh si, è pasqua tutti i giorni :)
basta decidere che oggi sia un giorno buono per rinascere!
un abbraccio