mercoledì, novembre 4

Auguri

Chissà perchè l'aurora d'autunno sembra molto più buia.
Sono totalmente ignorante in materia di geografia astronomica, ma posso immaginare che la logica spiegazione sia che alla riduzione della luce diurna corrisponda una diminuizione della luce notturna.
Poichè la luce è presente anche di notte.
Quindi, caro fratello mio, oggi che dopo tanti anni ancora inizi un nuovo anno, con questa luce poca che ancora sembra che non voglia acendersi nemmeno quella elettrica, e il ricordo del viaggio, e del sogno del viaggio, e del mondo immaginario del film di ieri sera...
ti auguro di trovare sempre la scintilla per dilatare l'immaginazione, per accendere un fuoco, per ravvivare l'atmosfera, per illuminare la via.
E che nel viaggio il bagaglio non sia greve , dimensioni massime consentite...55x40x20..., incredibile ma c'entra tutto: quello di cui credevi d'avere bisogno, quello che ti serve e tiservirà ancora. qualcosa da buttare per far posto magari alle meraviglie di Portobello Road;  e anche, ma pensa!, i ricordi che ci concediamo, le occupazioni preoccupazioni e i sorrisi di oggi, e il futuro.
Che non lo so, cosa hai messo in quel bagaglio, ma mi pare, e oggi ti auguro, che ci sia posto ancora per amici affettuosi, amori sinceri, e ottime occasioni!

un abbraccio, il più forte, il più affettuoso di tutti. 


10 commenti:

Anonimo ha detto...

Hehehe!
La mia immaginazione non ha bisogno di molti stimoli per partire in quarta, mi basta poco.
:)
Grazie degli auguri e della compagnia che mi hai tenuto ierisera (ribadisco che "Parnassus" mi è piaciuto molto, nonostante la lentezza di alcune scene)!

Infine, il bellissimo borsone morbido che mi avete regalato è davvero comodo e penso possa allargarsi come la borsa di Mary Poppins per fare posto ad amici, amori, felpe e magliette di Portobello Road e sorelline affettuose!
:)
Ciao!!!

P.S.= In quanto alla geografia astronomica, anche le mie nozioni avrebbero bisogno di essere rinfrescate un po'...

albafucens ha detto...

è una bellissima lettera di auguri

vedo che avete festeggiato ieri sera .. mi sembra di capire che tuo fratello è nato il 4 novembre come me .. eh .. eh .. entrambi scorpioncini .. segno moooltooooo particolare ^ _ ^

un abbraccio

Antonella ha detto...

Questa stagione è molto buia. E l'animo sembra più oscuro. Eppure i tuoi scritti sembrano più pacati. bacio

stella ha detto...

Bell'augurio!

enne di niente ha detto...

Auguri a tuo fratello, per il compleanno e per la nuova vita "abroad".
C'è sempre tanta speranza, oltre a mille oggetti, nei bagagli dei giovani che vanno incontro al futuro.
Credo, ma non ne sono certa, che la poca luce dell'aurora autunnale sia legata al cambio d'ora, a sua volta legato alla rotazione terrestre.
Credo, ma non ci metterei la mano sul fuoco.
:-)

Anna Righeblu ha detto...

Auguri bellissimi... trovare sempre una scintilla per l'immaginazione...

UIFPW08 ha detto...

London is very expensive. please 10p.

Lila ha detto...

@mio fratello
... a te ho già scritto! :)
ma rincaro: mi ha fatto molto piacere la serata, e questa tua risposta

@ albafucens
ah si?! allora siete scorpioni 'gemelli', come dico quando conosco due persone nate lo stesso giorno. Nutro particolare amore per i gemelli,e li chiamo sempre in causa, perchè è il mio segno..
ti faccio tanti,tantissimi auguri, perchè tu possa trovare in ogni giorno i dieci preziosi momenti felici, che si dice vi siano racchiusi, anche quando fuori è buio e infuria la tempesta.
ti abbraccio


cara Antonella..
la tranquillità, con ogni probabilità temporanea c'è, e me la godo, fino alla prossima tempesta. Un abbraccio

grazie, Stella!

@ enne
grazie, a nome di mio fratello per gli auguri, e a nome mio per l'informazione, che mi pare di una certa validità

@ Maurizio
:)
a dire il vero non l'ho trovata così cara. Solo ammaliante...

maria rosaria ha detto...

ma a londra fa buio più tardi rispetto all'italia!!
bello questo pensiero...
bacio

Lila ha detto...

grazie maria rosaria.
Si è vero là fa buio più tardi. Ne gioisce il pezzo di cuore che è rimasto lì.
baci